Fumare fa male ...
di Gatto NineNineNine   

  Fumare fa male - Tema svolto da Gatto NineNineNine  

Testo argomentativo … Il Fumo scritto da Gatto NineNineNIne

Molte persone adulte fumano numerose sigarette al giorno. Anche tra i giovani il fumo è molto diffuso e quel che è peggio; indicano che si tratta di un fenomeno in continua crescita.

Eppure è noto agli adulti che fumare danneggia gravemente la salute.

Quale è la tua opinione in proposito ? Con quali argomenti convinceresti un fumatore a smettere di fumare ?

         

Molte persone adulte fumano numerose sigarette al giorno. Anche tra i giovani il fumo è molto diffuso e quel che è peggio; indicano che si tratta di un fenomeno in continua crescita.

Eppure è noto agli adulti che fumare danneggia gravemente la salute.

Quale è la tua opinione in proposito ? Con quali argomenti convinceresti un fumatore a smettere di fumare ?

          

 Fumare fa male - Tema svolto da Gatto NineNineNine  

Fumare fa male - Tema svolto da Gatto NineNineNine

Considerato l’argomento, prima di iniziare a scrivere ho consultato mio Padre che ha smesso di fumare da tre anni e mezzo.

Purtroppo molte persone al mondo fumano e non parliamo esclusivamente di adulti ma anche di giovani.

Il numero di queste persone è in continua crescita e sembra che nessuno dia veramente importanza alla frase “il fumo uccide”; scritta che sicuramente anche i non-fumatori hanno potuto leggere sui pacchetti delle sigarette.

Il problema è che una volta iniziato a fumare è molto difficile smettere; per riuscire è necessaria una buona dose di “buona volontà”.

Alcune persone non riescono a fare a meno di fumare meno di venti-venticinque sigarette al giorno.

Purtroppo i giovani fumatori spesso vanno dai dodici ai tredici anni. A questa età il corpo riesce ad assorbire meglio le sostanze nocive rispetto ad un adulto; proprio per questo per un ragazzo è due volte più pericoloso.

Per molte persone, quel breve tempo in cui brucia una sigaretta è un modo per trovare un attimo di pace durante un periodo problematico. Questo senza pensare che, forse, è lo stesso fumo di volta in volta reca dei problemi.

Alcuni  lo fanno per imitare i propri amici, per non essere da meno degli altri, per evitare di essere esclusi dal gruppo. A volte capita proprio di essere esclusi dal “branco” per non essere sufficientemente alla moda o per non essere considerati all’altezza degli altri.

Personalmente penso che questo sia deprimente ed insensato. Ognuno di noi deve assolutamente seguire ciò che ritiene giusto, imitare gli altri non sempre è positivo.

La sigaretta viene da molti considerata come un abbellimento, una moda, un gadget per apparire più attraenti, più adulti. La nicotina però ha molti effetti collaterali come il fatto che provoca l’invecchiamento della pelle ed il dimagrimento del corpo. Un ragazzo può dimostrarsi più adulto agli occhi dei suoi amici facendo capire che lui è consapevole del fatto che le sigarette fanno male. Per diventare veramente un adulto dovrebbe dare dei buoni consigli e far valere la propria opinione.

Ci sono tanti modi per “sembrare” più adulti; adulto vuol dire anche maturo ed il fumo non mi pare sia una buona scelta.

Molti provano la prima sigaretta, magari solo per curiosità, credendo che non succede nulla. Però già dalla prima volta il sangue assorbe una piccola quantità di nicotina. Il corpo inizia subito a sentire il bisogno di altra nicotina e da quella prima sigaretta ben presto diventeranno due.

Generalmente chi fuma prova a scusare il proprio comportamento con svariate frasi del tipo: “posso smettere quando voglio”, “ne fumo solamente dieci, sono poche”, “quello che dicono non è vero, in fondo fumano in tanti”, “le scritte sulle scatole sono false” …

Le prime due sigarette ben presto sono cinque, dopo si arriva in poco tempo a dieci … ben presto si accende una sigaretta ad ogni occasione.

Con le solite scuse da fumatore in prova, non ci si pone il problema di smettere e dopo pochissimo tempo siamo già dipendenti dal fumo.

L’organismo di coloro che diventano dipendenti dal fumo non può fare a meno della dose di nicotina. Non è sufficiente essere decisi a smettere di fumare, occorre una salda volontà. Il fumatore appena sente il fumo di una sigaretta, il cosiddetto “aroma”, oppure vede una tabaccheria, oppure incontra un altro fumatore, controlla immediatamente il pacchetto che ha in tasca per paura di rimanere senza la sua “dose”.

Il desiderio di fumare andrà sempre ad aumentare, di giorno e di notte. Il pensiero del fumo diventerà presto una vera e propria ossessione.

Mio Padre mi dice che smettere è un percorso difficile ma non impossibile. Occorre tanta volontà. La prima settimana di astinenza è la peggiore. Se riesci a superare i primi mesi puoi considerarti un sopravvissuto al peggio. Però per considerarti libero completamente occorrerà un tempo ancora più lungo, tempo necessario all’organismo per liberarsi completamente dei danni subiti e trovare nuovamente il suo equilibrio.

Ho chiesto che tipo di esperienza sia smettere di fumare. E lo chiedo non tanto perché voglio sperimentarlo, bensì perché credo che per convincere qualcuno a non fumare sia proprio raccontargli quanto sia difficile smettere !...

Mio Padre dice che la sensazione di astinenza da nicotina è come quella della fame. La nicotina è una sostanza a cui il nostro corpo si abitua, proprio per questo continua a reclamare il suo pasto di veleno. Per essere liberi questo mostro cattivo ed affamato deve spengersi .

La scritta sopra il pacchetto di sigarette, quella che dice: “il fumo uccide” non è una falsità. Forse non si tratta d i una morte veloce; non muori domani e neppure fra una settimana, sicuramente sopravvivi anche un mese e forse arrivi anche a fine anno … eppure alla lunga ti uccide !... Se sei fortunato ti regala solamente una prolungata degenza ospedaliera.

Il mio piccolo consiglio è questo: “le frasi sopra i pacchetti di sigarette non sono scritte a caso, forse è bene rifletterci sopra”.

 

 

Scritta da Gatto NineNineNine

a Gennaio 2013

 


Ti piacciono i miei piccoli Racconti ?...

Vuoi leggerne altri ?...

Clicca qui .

            


Ti è piaciuta questa pagina ?... Vuoi vedere anche altre cose ?...

fai un giro nel nostro

    BLOG   

     

oppure nelle sezioni:


add Gatto NineNineNine nelle tue cerchie di Google Plus e ... commenta pure le mie avventure ...

Gatto NineNineNine Google Plus ...

           

 
< Prec.   Pros. >
Gatto NineNineNine on Google PlusYouTube Channel Film Trailers NewsGatto NineNineNine on InstagramGatto NineNineNine on FacebookGatto NineNineNine on TwitterGatto NineNineNine RSSGatto NineNineNine RSS

     Primo Libro di Gatto999 - La Perdita di Teddy  
il primo Libro per Bambini
   di Gatto NineNineNine

   
Contatore 
   

Racconti bambini, children's stories, cuentos para niños, Geschichten für Kinder, kinders se stories, tregime për fëmijë, قصص الأطفال, Բառը, Uşaq hekayələri, Haurrentzako ipuinak, শিশুদের গল্প, гісторыі дзяцей, Детски истории, contes per a nens, Příběhy pro děti, 儿童的故事, 兒童的故事, 어린이 이야기, istwa timoun nan, Dječje priče, børns historier, ילדים סיפורים, laste lood, mga bata mga kuwento, lasten sadut, histoires pour enfants, historias infantís, straeon plant, საბავშვო მოთხრობები, 子どものお話, ιστορίες για παιδιά, બાળકો કથાઓ, बच्चों की कहानियाँ, cerita anak, leanaí scéalta, Sögur barnanna, ಮಕ್ಕಳ ಕಥೆಗಳು, Aliquam erat volutpat, Bērnu stāsti, vaikų istorijos, Детски приказни, Kanak-kanak cerita, stejjer tfal, barnas historier, Children's verhalen, داستان کودکان, Bajki dla dzieci, histórias infantis, poveşti pentru copii, истории детей, приче за децу, príbehy pre deti, Otroški zgodbe, Barnens berättelser, watoto wa hadithi, เรื่องราวของเด็ก, சிறுவர் கதைகள், పిల్లల కథలు, Çocuk hikayeleri, історії дітей, Gyermek történetek, بچوں کی کہانیاں, câu chuyện của trẻ em, קינדער אַרטיקלען

Gatto NineNineNine on Google Plus Gatto NineNineNine on Instagram Gatto NineNineNine on Facebook Gatto NineNineNine on Twitter Gatto NineNineNine RSS Gatto NineNineNine RSS Gatto NineNineNine on Pinterest Gatto NineNineNine RSS

Navigando in Gatto999.it accetti la sua Cookie Policy.