ItalianEnglishSpanishFranšais
Gatto NineNineNine on Google PlusGatto NineNineNine on InstagramGatto NineNineNine on FacebookGatto NineNineNine on TwitterGatto NineNineNine RSSGatto NineNineNine RSS

Home arrow Notizie - elenco arrow Inserire dati Markup insieme al codice html delle pagine del tuo sito internet
Inserire dati Markup insieme al codice html delle pagine del tuo sito internet
di Gatto NineNineNine   

Ecco una piccola perla di saggezza per migliorare le prestazioni del tuo sito internet ... della quale, naturalmente, ti parlerà mio Padre che è molto più informato di me; ovvero: come inserire dati Markup insieme al codice html delle pagine del tuo sito internet per aumentare la visibilità nei motori di ricerca ...

=^.^=

         

Inserire dati Markup insieme al codice html delle pagine del tuo sito internet

          

Tra le varie informazioni che Google indicizza curiosando tra le pagine del tuo sito internet ci sono dei marcatori, chiamati semplicemente Markup, i quali indicano con precisione alcuni dati aggiuntivi da evidenziare proprio nelle ricerche.

Generalmente Google assorbe tutto il contenuto della tua pagina internet e naturalmente non ne comprende la natura, si limiterà ad estrapolarne un piccolo frammento in base al tipo di ricerca alla quale deve rispondere. Cerco di spiegarmi meglio ...

Poniamo di avere una piccola pagina internet composta dalla seguente frase:

Il Lupo affamato si aggirava nel bosco alla ricerca di una preda da mangiare, quando, improvvisamente, vide Cappuccetto Rosso che saltellava nel sentiero tenendo in mano il suo cestino con la merenda.

Ebbene, se la tua ricerca internet è la seguente: "Cappuccetto Rosso affamata mangia merenda" cosa otteniamo ?

Google è furbo così cercherà di accontentarti ignorando aggettivi femminili o maschili e/o tempi dei verbi, per cui, molto probabilmente ti risponderà con qualcosa di simile:

... affamato ... mangiare ... Cappuccetto Rosso ... merenda

La ricerca è corretta ma il significato non era propriamente quello che cercavi.

Per limitare questo tipo di situazioni, chiaramente, sono stati implementati infiniti algoritmi di correzione.

Ultimamente da Google sono ben visti i marcatori che ti permettono di indicare con precisione parti della tua pagina che ritieni importanti, autore, tempi, classificazione ... tutta una serie di informazioni che potrebbero essere utili.

Per agevolare queste segnalazioni, ti viene incontro direttamente Google attraverso il suo Webmaster Tool.

Partiamo da questo indirizzo:

Google Webmaster Tool per settare i Markup 

 

Da questa pagina possiamo segnalare un singolo link ad una pagina del nostro sito internet e indichiamo come prima cosa che tipo di dati tratta questa pagina. Ad esempio io ho selezionato: articoli.

  Webmaster Tool assistenza Markup genera anteprima pagina internet dove selezionare le varie parti da marcare ...  

Webmaster Tool Markup visualizzerà un'anteprima della pagina. Molto semplicemente selezioneremo le parti della pagina che ci interessano e le assoceremo ad un markup, ovvero indicheremo l'autore, il corpo della pagina, un estratto particolare del suo significato, la data di creazione ...  segnaleremo tutte le informazioni che riteniamo utili. Come puoi vedere nella parte sinistra si evidenziano le parti della nostra pagina internet e nella parte destra si controlla a quale marcatore sono associate. Si può selezionare anche un'immagine significativa che rappresenti il contenuto della pagina.

Selezioniamo il comando: Crea HTML. Verrà generato un codice html della nostra pagina dove sono evidenziate delle parti di codice. Dovremo sostituire queste parti nel codice originario della nostra pagina. In verità questo risulta un po' complesso da fare, quindi, per semplificare puoi fare così:

  Webmaster Tool assistenza Markup genera anteprima pagina internet dove selezionare le varie parti da marcare ... Microdati JSON-LD  

Webmaster Tool genera il codice html da inserire nel codice della nostra pagina. Naturalmente questo codice è un po' complesso da sostituire, quindi scegliamo una strada più semplice, ovvero attiviamo il comando: Microdati e selezioniamo JSON-LD. Verrà generato uno script sintetico con i dati Markup. Possiamo copiarlo ed inserirlo direttamente all'inizio del codice html della nostra pagina.

Naturalmente lo script non influisce sulla visualizzazione della pagina, ma fornirà agli spider che vengono a trovarci una serie di informazioni aggiuntive che aiuteranno a comprenderne il contenuto.

Spero di essere stato utile.

 

Ti potrebbe interessare anche:

Come collegare i dati dei profili Google Plus con i risultati di ricerca ...

  


Questa strana notizia ti ha incuriosito ?...

E' proprio perché si tratta di un fatto strano che mi sono incuriosita anche io !...

Vuoi leggere di altri fatti anomali ... strani ... misteriosi ... inusuali ... impressionanti ... 

anche solo di particolari eventi eccezionali e di fatti mondani ...

in pratica scrivo di tutto ciò che mi incuriosisce

e mi convinco ogni giorno di più che la realtà in cui viviamo è sempre più intrigante della più fervida tra le fantasie !...

Per vedere il BLOG delle Notizie , clicca qui !...

    


Ti è piaciuta questa pagina ?... Vuoi vedere anche altre cose ?...

fai un giro nel nostro

    BLOG   

     

oppure nelle sezioni:


           
 
< Prec.   Pros. >
     Primo Libro di Gatto999 - La Perdita di Teddy  
il primo Libro per Bambini
   di Gatto NineNineNine

   
Contatore 
   

Gatto NineNineNine on Google Plus Gatto NineNineNine on Instagram Gatto NineNineNine on Facebook Gatto NineNineNine on Twitter Gatto NineNineNine RSS Gatto NineNineNine RSS Gatto NineNineNine on Pinterest Gatto NineNineNine RSS

Navigando in Gatto999.it accetti la sua Cookie Policy.